Formazione: Lo Stress Lavoro Correlato, Un grave problema in sanità. Aspetti legali possibili soluzioni

Da www.infermieristicamente.it Lo stress sul lavoro costituisce un grave problema per la maggior parte delle imprese sanitarie. Il bisogno formativo su questo specifico argomento, è spesso sottovalutato. Eppure le analisi degli esiti delle cure, dei bilanci finanziari, in progressivo deficit, l’aumento degli infortuni e malattie professionali, propendono nel confermare che gli operatori sanitari, sono in […]

Leggi il seguito

#SANZIONATECITUTTI. Firma online su change.org

#SANZIONATECITUTTI FIRMA LA PETIZIONE SU CHANGE.ORG Tutti i sanitari sono sgomenti e increduli Ancora della Sanzione, inspiegabilmente e irrazionalmente, nonostante le normative e il buon senso, commissionata il 21 marzo al collega infermiere Francesco Pezzuto dall’AOU di Ancona. Per approfondimenti vedi qui: Conti (NurSind Ancona): puo Essere sanzionato il diritto al riposo?  e qui: Orario […]

Leggi il seguito

Altrimenti…#SANZIONATECITUTTI. L’infermiere è sanzionato ingiustamente. Il riposo continuo di 11 ore è un diritto. Parte la petizione pubblica

Da: www.infermieristicamente.it “Un cittadino, un paziente, si sottoporrebbe ad intervento chirurgico se sapesse che l’equipe di sanitari ha sulle spalle più di 15 ore di lavoro e non ha potuto riposare a sufficienza?” Questa è la domanda che gli operatori vorrebbero porre ai cittadini. Nessuno accetterebbe!Non sono necessarie evidenze scientifiche accreditate (…benché moltissime….), per comprendere […]

Leggi il seguito

L’AOU Riuniti di Ancona sanziona l’infermiere. Il personale del blocco operatorio in assemblea sindacale pronto alla lotta

Ieri pomeriggio dalle 13,00 alle 15,00 si è tenuta una folta e partecipata assemblea sindacale di tutto il personale del Blocco Operatorio dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ancona, a indirla la segreteria territoriale del Nursind. L’ordine del giorno è stato stravolto dall’impellente necessità di tutti i partecipanti di esternare il loro sgomento e rabbia per la […]

Leggi il seguito